Gotland

L’isola di Gotland, la Sardegna svedese
Gotland è situata a sole tre ore di traghetto veloce dalla terraferma, oppure a 35 minuti di volo da Stoccolma. Si tratta dell’isola più grande del mar Baltico, una terra che, durante i sei mesi invernali, è il luogo ideale per chi ama la pace e la tranquillità ma che poi, dalla metà di giugno alla metà di agosto, si trasforma letteralmente in un’isola vivacissima, ricca di attività, apprezzata soprattutto dai turisti svedesi che, assetati di sole e di mare, si spargono su una cinquantina di spiagge.

Ad attirare i visitatori è soprattutto la natura veramente unica di questi luoghi, ad esempio i ”raukar”, particolari formazioni rocciose che incontriamo lungo alcune coste, soprattutto nel nord dell'isola. Nel corso dei decenni sono state trovate numerose tracce e reperti dell’epoca in cui i Vichinghi popolavano l’isola: più della metà delle monete di epoca vichinga e due terzi dei tesori vichinghi di tutta la Svezia, sono stati rinvenuti proprio a Gotland. Il capoluogo Visby, uno dei maggiori porti commerciali della Lega Anseatica in epoca medievale, fa parte della lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco: davvero molto pittoresca, con le sue mura, le sue stradine in ciottolo, le sue case, chiese e rovine in pietra o legno colorato e, tocco di colore e di profumo, rose dappertutto. Forse non tutti sanno che è proprio qui che sono state girate numerose scene dei filmati di Pippi Calzelunghe! 
 
Cosa si può fare sull'isola?

Sprofondarsi nel design e nell’arte locali
Molti rappresentanti del settore dell’artigianato artistico espongono e vendono le proprie creazioni nel giardino di casa propria, altri li si può incontrare presso le gallerie o durante le mostre: artigianato artistico di ogni possibile materiale e tecnica realizzativa. Ecco alcuni nomi:
- Barbro Sandell Design – Collezione di oggetti tessili e di carta a tinte forti e facilmente combinabili, affonda le sue radici nella Gotland del XVIII secolo.
- Gute Art & Design è un’azienda isolana specializzata in design e ideazione formale.
- Skymnings Lamm & Pälsgård, uno dei più grandi allevamenti di pecore di razza autoctona di tutta l'isola, in cui si realizzano anche diversi articoli utilizzando la tipica lana grezza di agnello.
- Mejeriet - Thomas Stöfling progetta e produce oggetti in ceramica, Eila Burvall si dedica alla progettazione tessile e alla produzione di tappeti e plaid in lana tessuti a mano.  
 
Gite in bicicletta e a cavallo: due attività molto amate a Gotland
A Gotland vivono circa 5800 cavalli, il che significa più di cento cavalli per ogni mille abitanti, vale a dire, indubbiamente, la maggior densità di popolazione equina di tutta la Svezia. Il bellissimo Sentiero Equestre, Hovleden, è un circuito di circa 500 chilometri che si snoda attraverso tutta l’isola, e sul quale si può scegliere se andarci a cavallo oppure in bici o, perchè no, a piedi. Lungo il percorso si trovano numerose strutture ricettive e di ristoro.

Gotland è uno dei migliori posti di tutta la Svezia per una vacanza in bicicletta. Percorrendo sentieri immersi in una natura meravigliosa si compe il giro di tutta l’isola, da Fårö, nel nord, fino a Hoburgen, nel sud; molte le proposte di pacchetti Vacanza in bicicletta.   
 
Gotland, paradiso anche dei bambini
Oltre che per le belle spiagge, i bagni e in generale tutta la natura, Gotland costitisce un'attrazione anche per le avventure nella famosa grotta di Lummelunda, con i suoi numerosi cunicoli e passaggi. Di notevole interesse anche passare una giornata nella città vichinga di Tofta, un ambiente autentico del XIX secolo, popolato da ”vichinghi” in abiti d’epoca. Un’altra destinazione molto amata è l'Acqualand di Kneippbyn, dove ci si può sbizzarrire con le canoe, sugli acquascivoli e sui caroselli, oppure andare a teatro a Villa Villekulla, la casa usata come set durante la lavorazione del famoso telefilm di Pippi Calzelunghe.
 
Inoltre si mangia proprio bene sull’isola…
I ristoranti di Gotland utilizzano principalmente cibi e ingredienti prodotti localmente. Sette hanno deciso di riunirsi in una rete di ristoranti d’alto livello, come ad esempio:
- Bakfickan, unico ristorante di pesce e crostacei di Visby
- Donnersbrunn, ristorante storico del capoluogo Visby, serve piatti con ”tocco locale”.
- 50 kvadrat, a Visby, cucina svedese con influenze da tutto il mondo; uno dei proprietari è membro della Squadra Nazionale Svedese dei Cuochi.
- Krakas krog, 40 km a est di Visby, materie prime biologiche e locali.
 
… e ci sono varie formule di pernottamento:
 - Clarion Hotel Visby, il migliore albergo del capoluogo.  
 - Fabriken Furillen, design hotel minimalista, situato in una vecchia cava nel nord dell’isola, propone anche nuovi chalet dal design scabro, eremitico, sparsi sui terreni di proprietà.  
- Tjauls Gård a Lummelunda, fattoria trasformata in albergo, carico di fascino. 
- Hotell 1, boutique hotel di recente apertura, in pieno centro di Visby.
- Stenugnen, piccolo, grazioso albergo a tre stelle a Visby.
 
Come si raggiunge Gotland? Traghetto veloce da Nynäshamn, poco a sud di Stoccolma, o da Oskarshamn, sempre sulla costa orientale, di fronte all’isola, oppure in aereo, tra l’altreo dagli aeroporti dell’area di Stoccolma.

Contatto stampa:

Karin Melin

karin.melin@visitsweden.com

Tel. +39-039-9903375 Cell: +39-335-315054

 

 

A part of the official gateway to Sweden