[text]

Skellefteå e la Lapponia svedese d’estate

In Lapponia svedese d’estate il sole non tramonta per ben cento giorni consecutivi. Quale periodo migliore per avventurarsi nelle sue foreste vergini, fare un bagno o pescare nelle sue acque dolci e pure, praticare sport all’aria aperta, assaggiare le genuine tradizioni gastronomiche locali, scoprire la cultura sami e partecipare ai numerosi eventi culturali? Se hai tempo anche per dormire ricordati di portare la mascherina oscurante!

  • Skellefteå in Northern Sweden
  • Music festival in Skellefteå
  • Vuoggatjålme at the Arctic Circle
  • Stiftsgården Hotel in Skellefteå, Northern Sweden

Skellefteå in Northern Sweden

Skellefteå

La città di Skellefteå è considerata la porta della Lapponia svedese ed un perfetto punto di partenza per un fly & drive in questa regione straordinaria.
Skellefteå si affaccia sul Mar Baltico ed è anche chiamata  " la città dell'oro" grazie all’importante estrazione dell'oro che ancora si pratica in zona. 
Il centro culturale di Skellefteå, Nordanå, si trova su un verdissimo parco sulle rive del grande fiume che percorre la città. Con le sue antiche case tradizionali insieme a Bonnstan, uno dei villaggi chiesa più importanti della Lapponia, è un importante realtà che mette insieme tradizione e modernità con i numerosi eventi che l’animano durante l’estate.


Attività nella natura

A pochissimi chilometri da Skellefteå, nella fitta foresta scandinava, il Wilderness Center di Svansele organizza  escursioni in quad (veicoli dotati di quattro ruote motrici) o in mountainbike con possibilità di raggiungere un wilderness camp dove pernottare in casette di legno sul fiume.
Per chi vuole tutte le comodità anche in mezzo alla natura selvaggia, Svansele ha appena aperto il piccolo hotel Knutes con vista sul fiume in una casa tradizionale arredata seguendo i dettami del moderno design svedese.  Proprio a due passi da lì c’è una splendida mostra di fauna locale e una cucina dove si può ordinare un buffet a base di renna, alce e trota catturati nel territorio circostante e cotti al momento su fuoco vivo (aperto tutti i giorni dal 24/6 al 11/8, altrimenti bisogna prenotare). 
 
L’Articevents organizza invece un trekking di 5 ore con le renne fino a un punto panoramico su un monte sopra Arjeplog, un villaggio a nord di Skellefteå. Insieme con una guida sami ogni partecipante tiene con una corda una renna che gli trasporta lo zaino. Gite ogni lunedí, martedì e mercoledì a partire dal 22 giugno, 210 euro a persona. 

Subito sopra Arjeplog, a Vuoggatjålme, si può attraversare il Circolo Polare Artico! Sì proprio come un vero esploratore di altri tempi a piedi, oppure come un esploratore in tempi moderni andando in elicottero per un tour panoramico,  a partire da 67 euro a persona.

Per un’avventura romantica e “vintage” puoi fare un viaggio serale in piena luce su un treno a vapore. Il treno parte da Arvidsjaur e raggiunge un grande lago dove si ferma per lasciarti fare un bagno con la calda luce delle serate lapponi. Partenze venerdi e sabato dal 12/7 al 10/8 alle 17.45, ritorno ad Arvidsjaur alle ore 22, biglietti 22 euro a persona (ragazzi fino a 15 anni gratis).

Al largo della città di Piteå poco a nord di Skellefteå ci sono ben 550 isole con 230 chilometri di coste e spiagge! Per esplorare l'arcipelago si può scegliere tra una varietà di escursioni in barca più o meno lunghe. La sera ci sono crociere con buffet di gamberetti e dei tour a mezzanotte. Chi vuole mangiare sul mare ma non a bordo di un battello può andare al ristorante Sjöbodan sul molo Västra Kajen di Piteå. E se quel giorno fa proprio caldo potete tuffarvi in mare dalla spiaggia  Piteå Havsbad Beach con sabbia fine fine ed un parco acquatico.


La cultura sami

Continuando verso ovest ci sono tre buoni occasioni per conoscere la storia e la cultura del popolo sami, l’unico popolo indigeno dell’Europa. Nel paese di Arvidsjaur si trova il villaggio chiesa sami più grande di tutta Sapmi (il territorio sami che copre le parti settentrionali della Svezia, Norvegia, Finlandia e una piccola parte di Russia) con un’ottantina di casette e “kåtor”- capanne lapponi dalla fine del ‘700.
Visite guidate dal 10/6 al 25/8 alle ore 18. 
Vicino si trova il piccolo centro sami Båtsuoj gestito da una famiglia sami che racconta ai visitatori la storia e lo stile di vita di questo popolo, con la possibilità di conoscere le renne da vicino. Ad Arjeplog  non si può non visitare l’interessantissimo Museo dell'Argento, Silvermuseet,  con mostre  della storia e vita dei sami e la più grande collezione d’argento sami al mondo con 700 oggetti, da gioielli a oggetti per la casa.  


Gastronomia locale

Sono dolci e carine, ma le renne sono anche buone da mangiare. Lo scoprirai assaggiando i vari piatti della cucina tradizionale sami, il più famoso dei quali Suovas (presidio slow food): renna salata e affumicata direttamente nella “kåta”, la capanna sami. Ma ci sono tante altre delizie da provare e diversi ristoranti di alto livello gastronomico. Ecco tre proposte:  ristorante Nygatan 57 a Skellefteå che propone diversi piatti tipici della zona rivisitati in chiave moderna,  Järnspisen Piteå a Piteå propone piatti di alta qualità a base di  prodotti locali biologici e a chilometro zero, poco a sud di Skellefteå, a Burträsk, si trova la zona di produzione dell’ottimo formaggio di Västerbotten, il “parmigiano svedese”. Possibilità di acquisti e degustazioni allo spaccio,  Västerbottenosts besökscenter, e piccolo ristorante dove il formaggio Västerbotten è l’ingrediente base di ogni piatto.

Pernottamento originale

Tutti conoscono l’ICEHOTEL e il Treehotel qui in Lapponia, vi proponiamo invece un altro tipo di pernottamento originale: affittarsi il faro sulla penisola di Bjuröklubb a sud di Skellefteå con camera con vista a 360 gradi! Cosa fare dopo aver dormito nel faro? Passeggiate nella riserva naturale con dune di sabbia, incisioni rupestri, boschi e scogli da dove godersi il tramonto del sole trasformarsi subito in alba! Tutto il faro a disposizione per 198 euro per 2 persone, 250 euro per 4. 


Calendario degli eventi

A Bonnstan, Skellefteå:
Mercatino tradizionale ogni sabato dal 18/5 al 7/9
21/6 la festa  di Mezz’estate –Midsommar  - viene decorato un grande palo con foglie e fiori attorno al quale tutti ballano e cantano alla musica di violino e fisarmonica
26-30/6 Stadsfesten, uno degli eventi più grandi nella Svezia settentrionale, concerto di Looreen, vincitore di Eurofestival 2012
10/7 Musica nel Bonnstan
18-20/7 Trästockfestivalen, grande festival di musica, concerto con Sofia Jannok, la più famosa cantante sami
17/8 Bonnstahelgen, mercato con venditori e visitatori vestiti d’epoca
29/8-1/9 Matfesten, il piú grande festival gastronomico della Lapponia svedese
                 
Al faro di Bjuråklubb
17-18/8 la giornata internazionale dei fari con eventi diversi, visita del faro.

Al Museo dell’argento di Arjeplog
12-14/7 Festival d’argento Silverfestivalen, concerto con Sofia Jannok, la più famosa cantante sami
30/9-6/10 Settimana culturale sami + mercato autunnale 4-6/10

Ad Arvidsjour
23-25/8 Storstämning, festa storica sami con gare, cibo tradizionale,
9-11/8  Campionato sami : corsa campestre, lancio del lazo, staffette e divertimenti serali.

Come andare

Per conto proprio:
Con voli via Stoccolma con la SAS da varie città italiane.
Con la Norwegian da Roma fino a Luleå e da Luleå si raggiunge Skellefteå in un’ora e mezza.
Oppure la proposta low cost con Ryanair che ha voli non stop da Barcelona (Girona) a Skellefteå:
lunedi e venerdì:    GRO – SFT   07:05 – 11:00         SFT  – GRO      11:25 – 15:35

Con tour operator italiani
7 giorni con Chiariva
8 giorni, programma per famiglie con Lappone 
8 giorni nella Svezia centrale e nella Lapponia svedese con Giver

Pubblicità:

A part of the official gateway to Sweden