[text]

Il cinema svedese

La Svezia è conosciuta per essere una società aperta e rispettosa delle pari opportunità, caratterizzata da un amore incondizionato per la natura, in cui si dà spazio all'innovazione e si investe sul talento e la creatività dei cittadini. Tutti questi aspetti si riflettono nelle espressioni della cultura svedese come design, musica, arte, letteratura e cinematografia.

  • Kenneth Branagh as Kurt Wallander

Kenneth Branagh as Kurt Wallander

Tradizione e attualità

Il cinema svedese tradizionale si distingue per le sue meditazioni sulla condizione umana, con Ingmar Bergman come maestro indiscusso. Ultimamente le stesse meditazioni stanno prendendo nuove forme da un calderone di registi e autori che sperimentano tra le nuove tecniche e generi di questa arte. Gli esempi più eclatanti sono i film anticonformisti di Lukas Modysson ("Insieme", "Lilja 4-ever"), il surrealismo lirico di Roy Andersson ("Songs from the second floor") e Tomas Alfredsson (adattamento di "Lasciami entrare") che mette in risalto il mood norico, l'allegra ironia di Josef Fares ("Jalla Jalla!", "Kopps") e i suoi scenari della provincia svedese, il toccante "L'amore non basta mai" di Maria Blom ambientato nella regione più tipicamente svedese, la Dalecarlia.

Successi internazionali e thriller

Neanche Hollywood è immune al fascino del cinema svedese avendo adottato il regista Lasse Hallström ("Chocolat", "Le regole della casa del sidro", "Hachiko") e riadattato la fortunata serie di film ispirati alla trilogia Millennium di Stieg Larsson, che mettono in risalto la bellissima capitale. Un rifacimento della serie televisiva svedese basata sui gialli di Mankell sul commissario Kurt Wallander, nell'idillica Scania, è stato ultimamente prodotto dalla BBC e probabilmente ci si può aspettare un riadattamento dei film ispirati agli omicidi di Fjällbacka di Camilla Läckberg, che in questo momento vengono girati sul luogo da una produzione tutta svedese per approdare nelle sale cinematografiche il prossimo anno.

Documentari

Il genere dei documentari a sfondo sociale ha una particolare eco in Svezia. Il caso più conosciuto in Italia è quello di Erik Gandini, autore di "Videocracy - basta apparire". La sua casa di produzione Atmo ha dato alla luce un altro successo internazionale creato dal socio di Gandini, Tarik Saleh, ovvero il futuristico lungometraggio animato "Metropia"  al quale hanno prestato la voce Vincent Gallo, Juliette Lewis e i fratelli Skarsgård.

Per approfondire visita la pagina dello Svenska Film Institutet

The Swedish film

Animazione svedese al Trick Animation Film Festival

Il Trick Animation Film Festival presenta una panoramica del cinema di animazione svedese contemporaneo, domenica 14 ottobre. 

The Swedish film ” Tord and Tord”

Cinema di animazione in Svezia

Il cinema d’animazione in Svezia è prevalentemente di piccole dimensioni ed indipendente. Nonostante questo trova ampio spazio di fruizione nella televisione di stato e nei festival del cinema svedesi.

Kvarnen restaurant in Stockholm

Millennium tour

Il Museo Civico di Stoccolma propone un Millennium tour sulle tracce dei luoghi e dei protagonisti della trilogia Millennium di Stieg Larsson.

Stortorget in Ystad, Skåne

La Ystad di Wallander

Non importa se sei un fan di Wallander, Ystad ti conquisterà. La cittadina costiera della Svezia meridionale e i suoi dintorni sono le ambientazioni dei libri di Henning Mankell sul burbero ispettore di polizia Wallander che hanno ispirato film e serie televisive svedesi e britanniche.

Film svedesi

Lilja 4 Ever



Sånger från andra våningen


L'amore non basta mai




Kopps

Pubblicità:

A part of the official gateway to Sweden