[text]

Escursioni nella natura incontaminata del Sarek

Se vuoi letteralmente lasciarti il mondo alle spalle, il vasto e disabitato parco nazionale del Sarek è quello che fa per te.

  • Sarek in Swedish Lapland

Sarek in Swedish Lapland

Sarek, nella Lapponia Svedese, è il più grande parco nazionale della Svezia e si definisce con una sola parola: isolamento. Vette alpine, massicci rocciosi, valli glaciali, rapide e un terreno così accidentato che alla fine i tuoi quadricipiti non entreranno nei jeans per 6 mesi.
Un paradiso per escursionisti esperti, scalatori e fanatici dell'avventura estrema. Ma devi essere veramente coraggioso per avventurarti nel Sarek: nessun sentiero, rifugio o servizi. Solo tu e la natura. Una sfida di sopravvivenza totale. Non incontrerai nessuno, tranne i tuoi compagni di viaggio... e gli animali selvaggi.
Libera il tuo istinto. Qui puoi cantare a squarciagola, correre nudo, parlare con te stesso senza timore che possa sentirti qualcuno. L'ideale di libertà di tutti gli svedesi. Ma il parco non è completamente privo di comodità e sicurezza. Il punto di partenza ideale è la stazione Saltoluokta, all'inizio del Sentiero del Re (Kungsleden) con alloggi e un ristorante. Un vero lusso.

Ricordati che non ci sono sentieri segnati o servizi. Porta una bussola e una cartina, la tenda e il tuo spirito d'avventura. E non dimenticare la carta igienica.

Il periodo migliore per escursioni in Sarek?

Primavera inoltrata, estate e inizio autunno se non vuoi campeggiare sotto zero e passeggiare con i ramponi tutto il tempo.

A Sarek con un fotografo

Pubblicità:

A part of the official gateway to Sweden