[text]

Canoa e kayak

Da nord a sud e da est a ovest, in Svezia trovi sempre uno specchio d’acqua per pagaiare. Dalla Lapponia svedese selvaggia nell’estremo nord, alla provincia del Värmland a ovest, con il fiume più lungo della Svezia e 10.000 laghi, fino alle mille insenature della costa occidentale perfetta per il kayak da mare.

  • Kayaking at Island Borgen in Stockholm archipelago

Kayaking at Island Borgen in Stockholm archipelago

Nel selvaggio nord

In Europa non esiste un luogo dove praticare canoa o kayak più remoto o selvaggio della Lapponia svedese. In estate, quando il sole di mezzanotte illumina il Circolo Polare Artico, le giornate raddoppiano per esplorare e scoprire questo posto straordinario.

La Lapponia svedese offre agli amanti di canoa e kayak un’esperienza veramente selvaggia grazie agli irruenti corsi d’acqua che si insinuano nelle gole e attraversano le grandi pianure artiche e i terreni paludosi. Il Kalix e il Torne sono solo i fiumi più famosi tra centinaia di corsi d’acqua.


Värmland

A ovest si estende la provincia del Värmland rinomata per le gigantesche foreste e per i suoi 10.000 laghi. Il paesaggio ideale per canoa e kayak. Il fiume Klara, il più lungo della Svezia, attraversa tutta la provincia prima di sfociare nel lago Vänern, uno dei più grandi d’Europa. Nel nord, nella riserva naturale di Glaskogen, le immense foreste sono punteggiate da circa 80 laghi e corsi d’acqua incontaminati. L’agenzia specializzata Arvika Kanot & Turistcenter offre attrezzatura e guide. Scoprirai un modo esclusivo di ricaricare le batterie nelle gite di 7 giorni. Solo tu e la natura!

I fiumi Klara, Röjdån, Rottnan e Svartälven offrono favolose avventure in canoa e kayak organizzate da Vildmark i Värmland, esperti in attività all’aperto, con sede a Torsby.


Svezia occidentale

La costa occidentale della Svezia si snoda da Göteborg al confine con la Norvegia a nord. La Bohuslänskusten (in svedese) è caratterizzata da villaggi di pescatori da cartolina e da isole, isolotti e scogli per appassionati di kayak da mare. Rinomata per i famosi e gustosissimi frutti di mare freschi, la costa occidentale dovrebbe essere altrettanto conosciuta per le escursioni in kayak.

Le mete, infatti, non mancano. Prima fra tutte il Parco nazionale marino Kosterhavet, una riserva naturale ricca di flora e fauna che si estende su 450 km2 e comprende anche le isole Koster (vietate alle auto) e i fondali marini. Esplora, scopri e goditi il paesaggio. Difficilmente troverai in Svezia un ambiente migliore di questo per il kayak da mare. Tutte le informazioni sul turismo in kayak e canoa sul sito ufficiale della Svezia occidentale.

La seconda meta è l’arcipelago di Fjällbacka che, grazie alle numerose isole, non è disturbato dalle tratte marittime mercantili. Pagaiare è molto piacevole grazie alla disposizione dell’arcipelago che crea un paravento naturale. Conquista una delle isole deserte per campeggiare, prendere il sole o fare un picnic. Per avventurarti negli arcipelaghi di Koster e Fjällbacka con il kayak, visita lo specialista di escursioni in kayak Nautopp, nella cittadina costiera di Lysekil raggiungibile con un piacevole viaggio in macchina di un’ora da Göteborg.

Spostandosi nell’interno della costa occidentale c’è il canale del Dalsland, che collega laghi navigabili per 240 km, nel cuore dell’incantevole provincia del Dalsland. Ovviamente, la canoa è il mezzo migliore per muoversi. Gli appassionati del genere possono partecipare all’incredibile maratona di canoa annuale. Se non ami la competizione sfrenata e preferisci goderti i laghi e le acque del Dalsland in modo più tranquillo c'è un'alternativa più soft.

Altre mete


Ovviamente, la Svezia offre innumerevoli altre mete per canoa e kayak. Cosa ne diresti di andare in canoa nella dolce Scania? Oppure potresti puntare verso sudovest, nella provincia di Halland.

Senza dimenticare che Stoccolma è stata costruita su 14 isole e ha un invidiabile arcipelago che sembra fatto apposta per escursioni in canoa
Sempre sulla costa orientale, ma nella punta meridionale, c’è anche la provincia di Östergötland con le sue innumerevoli isole.

Puoi anche scegliere tra le attività e di canoa e kayak di operatori turistici ecosostenibili in Svezia approvati da Nature’s Best.

L’estate svedese è la celebrazione dei remi, vuoi festeggiare anche tu?

Ecoturismo e canoa a pelo d'acqua tra i boschi e gli arcipelaghi della costa occidentale con tour operator italiano

Gli sportivi, amanti del mare, del pesce, dei boschi e di Göteborg quest'estate possono partire con Kailas viaggi e trekking. per un viaggio all'insegna dell'ecoturismo e della canoa sull'arcipelago della costa occidentale per ben 9 giorni con tappa a Göteborg ovviamente

Pubblicità:

A part of the official gateway to Sweden