Aringa fermentata (Surströmming)

Non esiste al mondo un pesce fermentato con un odore così cattivo e un sapore così buono. Si pesca l'aringa del Mar Baltico in primavera, si mette sotto sale, si lascia fermentare in barili e si chiude in una latta per circa un mese, prima di essere messa in vendita. Il processo di fermentazione continua facendo gonfiare e deformare la latta. L'aroma è pungente e il gusto è rotondo ma piccante, decisamente acido.

  • Fermented herring – Surströmming – a Swedish specialty

Fermented herring – Surströmming – a Swedish specialty

Quando:

Alla fine di agosto, quando si tiene uno speciale festival dell'aringa fermentata ad Alfta, in Hälsingland, nella Svezia settentrionale. Gli amanti del surströmming preferiscono gustare il prodotto dell'annata precedente, perché è più tenero e ha un sapore più maturo.

Dove:

All'aperto offre il meglio di sé. Sempre.

Chi:

Svedesi conservatori, i gourmet e turisti coraggiosi.

Fai come gli svedesi:

Dato che la latta è sotto pressione, deve essere aperta in un secchio d'acqua. Lava ed eviscera le aringhe e avvolgile nel tunnbröd (un pane tipo piadina) insieme a patate e cipolle affettate. Gusta il surströmming in compagnia di amici con tanta buona birra e acquavite.

Pubblicità:

A part of the official gateway to Sweden